RAPu: archivio digitale dei piani urbanistici italiani


L’archivio digitale dei piani urbanistici italiani è il prodotto di una serie molto articolata di studi, ricerche e lavori riunificati nel progetto RAPu (Rete Archivi dei Piani urbanistici) che è stato avviato nel 1994 da un gruppo di docenti universitari e di ricercatori nell’ambito delle attività permanenti della Triennale di Milano.

All’origine di RAPu è l’idea di rendere più noti e accessibili i documenti scritti e disegnati che compongono i piani regolatori delle città, elaborati a partire dal 1865, quando è stata emanata la prima legge unitaria che disciplina la materia. Si tratta di un patrimonio molto complesso e articolato, la cui consistenza non sempre è certa né verificabile. Questo è dovuto, in gran parte, al fatto che i documenti di piano sono dispersi presso una molteplicità di sedi e di enti.

Il principale obiettivo di RAPu è fornire e sviluppare, a beneficio di tutti coloro che a vario titolo sono interessati alla storia delle città italiane e del loro recente sviluppo, uno strumento che attenui le difficoltà connesse alla reperibilità e alla consultazione dei materiali che compongono i piani urbanistici nella loro versione originale.

Al progetto RAPu è dedicato un ampio articolo pubblicato sulla rivista online Storia e Futuro (febbraio 2006).

URL: <http://www.rapu.it/>

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: