Sardegna DigitalLibrary


Sardegna DigitalLibrary è l’archivio digitale della Regione Autonoma della Sardegna. Il portale, concepito come un’opera in continua crescita, è destinato ad accogliere i contenuti digitali e multimediali riguardanti la cultura, la storia, la letteratura, la musica, il territorio, l’ambiente e le immagini della Sardegna.

Sardegna DigitalLibrary intende valorizzare il patrimonio culturale digitale della Sardegna: film, letteratura, musica, arti visive, archivi sonori. I contenuti sono classificati e resi disponibili  agli utenti per una consultazione libera e aperta.

Molto ricca e interessante la sezione dedicata ai testi: al momento sono disponibili più di 2.600 pubblicazioni in formato digitale scaricabili come file PDF.

La sezione audio contiene invece quasi 5.000 documenti sonori tratti in gran parte dagli archivi della redazione sarda della RAI – Radiotelevisione italiana.

Il progetto è cofinanziato con fondi dell’Unione Europea.

URL: <http://www.sardegnadigitallibrary.it>

[grazie a Giovanni Deriu per la segnalazione]

One Response

  1. conoscevo il sito.

    per quanto riguarda le pubblicazioni moderne in formato vettoriale, della collana IL MAESTRALE ecc…, la qualità è buona e i testi leggibili, essendo la versione elettronica del file per la stampa preparato con un software di impaginazione

    ma mi chiedo quanto sia costata quella che definire digitalizzazione è un eufemismo, di testi come questo:

    http://www.sardegnadigitallibrary.it/index.php?xsl=626&s=17&v=9&c=4463&id=213613

    che è praticamente inutile ai fini di studio essendo illeggibile, a causa della risoluzione troppo bassa e inadatta

    estraendo infatti le immagini senza effettuare alcuna riconversione o ricampionamento (con pdfimages) alla loro risoluzione nativa, ecco il responso:

    Format: JPEG (Joint Photographic Experts Group JFIF format)
    Geometry: 542×621
    Class: DirectClass
    Type: true color
    Depth: 8 bits-per-pixel component
    Channel Depths:
    Red: 8 bits
    Green: 8 bits
    Blue: 8 bits
    Channel Statistics:
    Red:
    Minimum: 1.00 (0.0039)
    Maximum: 255.00 (1.0000)
    Mean: 178.54 (0.7002)
    Standard Deviation: 72.09 (0.2827)
    Green:
    Minimum: 0.00 (0.0000)
    Maximum: 254.00 (0.9961)
    Mean: 162.80 (0.6384)
    Standard Deviation: 66.67 (0.2614)
    Blue:
    Minimum: 0.00 (0.0000)
    Maximum: 236.00 (0.9255)
    Mean: 139.88 (0.5485)
    Standard Deviation: 61.03 (0.2393)
    Resolution: 542×621 pixels
    Filesize: 75.5K
    Interlace: No
    Orientation: Unknown
    Background Color: white
    Border Color: #DFDFDF
    Matte Color: #BDBDBD
    Compose: Over
    Dispose: Undefined
    Iterations: 0
    Compression: JPEG
    JPEG-Quality: 72
    JPEG-Colorspace: 2
    JPEG-Colorspace-Name: RGB
    JPEG-Sampling-factors: 2×2,1×1,1×1
    Signature: 8a812fb92f598e856a91bcee57abf9c16f1a3ef9891190008b8644ba4d600ccc
    Tainted: False
    User Time: 0.030u
    Elapsed Time: 0:01
    Pixels Per Second: 10.7M

    notiamo due cose su tutte:

    Geometry: 542×621 (le dimensioni delle immagini riprese o scansionate)

    ed il fattore di compressione a 72 (più basso del 75 intornoa cui già gli artefatti jpeg cominciano a divenire sensibilmente visibili)

    googlebooks per fortuna ha scansionato un’altra copia di questo libro e lo ha fatto in maniera decente, se aspettavamo di poter usare questa versione stavamo freschi

    non so voi, ma io una bella inchiesta sui costi di questa iniziativa la farei, e ben approfondita

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: