La stampa periodica storica francese: una biblioteca digitale

Gallica_Press

La biblioteca digitale Gallica è da anni il fiore all’occhiello della Bibliothèque nationale de France e rappresenta un esempio forse ineguagliato per realizzazione tecnica e qualità del progetto.

L’ultimo aggiornamento del portale riguarda la sezione dedicata alla stampa periodica.

E’ stata ideata una nuova interfaccia che facilita la consultazione di centinaia di numeri digitalizzati di quotidiani, riviste, giornali in lingua francese dati alle stampe nell’Ottocento e nei primi anni del Novecento.

Le testate sono state raggruppate per aree tematiche (stampa economica, stampa illustrata, riviste letterarie, riviste sportive, stampa coloniale, stampa politica, stampa religiosa, stampa satirica, riviste scientifiche, stampa sindacale ecc.) e per luogo di pubblicazione (Africa equatoriale francese, Algeria, Africa occidentale francese, Belgio, Camerun, Canada, Cina, Costa francese della Somalia,  DOM-TOM, Colonie francesi dell’India, Stati Uniti, Haiti, Indocina, Madagascar, Marocco, Svizzera, Siria, Libano, Togo, Tunisia).

URL: <http://gallica.bnf.fr/html/editorial/presse-revues#docs>

Biblioteca Gino Bianco: riviste politico-culturali e opuscoli digitalizzati

testata-sito-gino-bianco

La Biblioteca Gino Bianco di Forlì è impegnata nella digitalizzazione e pubblicazione online di riviste politico-culturali di area soprattutto liberal-socialista, libertaria, radicale, repubblicana, di opuscoli del movimento operaio (dalla fine dell’800 al secondo dopoguerra) e di materiali dai suoi archivi (fondi: Gino Bianco; Andrea Caffi; Nicola Chiaromonte).

I fascicoli delle riviste, consultabili gratuitamente, sono corredati dallo spoglio dei contenuti ed è possibile effettuare la ricerca per autore e/o termine. Le pagine non si possono stampare né scaricare, ma la visualizzazione è molto buona. Si può richiedere l’invio di fotocopie o PDF dei documenti desiderati, previo contributo per rimborso spese.

La biblioteca è di proprietà della Fondazione Alfred Lewin e si sostiene con i contributi dei soci, degli utenti e, per progetti specifici, di enti e istituzioni.

Al momento è stata completata la pubblicazione online delle seguneti riviste:

>> Politics (1944-1949), rivista della sinistra radicale americana diretta da Dwight Macdonald, dove scrivevano, tra gli altri, Andrea Caffi, Albert Camus, Nicola Chiaromonte, Paul Goodman, Mary McCarthy, Victor Serge, Simone Weil

>> Tempo presente (1956-1968), rivista mensile diretta da Nicola Chiaromonte e Ignazio Silone

>> L’Unità (1911-1920), rivista settimanale diretta da Gaetano Salvemini

>> Mercurio (1944-1948), rivista mensile diretta da Alba de Céspedes

>> Giustizia e Libertà (1934-1939), rivista settimanale diretta da Carlo Rosselli

>> Il Quarto Stato (1926), rivista settimanale diretta da Pietro Nenni e Carlo Rosselli

>> Lo Stato moderno (1944-1949), rivista mensile – poi quindicinale – diretta da Mario Paggi e Gaetano Baldacci

>> Entretiens politiques & littéraires (1890-1893), rivista mensile francese

>> La Voce (1908-1913), rivista settimanale diretta da Giuseppe Prezzolini

Qui, invece, l’elenco completo degli opuscoli digitalizzati.

URL: <http://www.bibliotecaginobianco.it>

Il notiziario online “Il Mondo degli Archivi” si rinnova

Frutto dell’accordo tra ANAI e Direzione Generale per gli Archivi del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il periodico online Il Mondo degli Archivi, nato nel 2006, cambia veste grafica e impostazione editoriale, aprendosi alle possibilità di comunicazione partecipata offerte dal web.

Dall’articolo di presentazione del nuovo notiziario online:

“Il Notiziario nasce con l’intento di offrire non solo agli operatori del settore, ma anche a un’utenza più vasta, dal mondo della scuola a quello della cultura in generale, uno strumento agile di informazione, costante aggiornamento, quindi valorizzazione, riguardante iniziative, attività, progetti, metodologie e buone pratiche nel ‘mondo degli archivi’. Pertanto questo periodico rientra a pieno titolo in quella strategia divulgativa che la nostra Amministrazione sta cercando di realizzare, specie in questi ultimi anni, per promuovere una maggiore conoscenza del mondo archivistico presso un vasto pubblico, costituito non solo da addetti ai lavori, ma anche da giovani e studenti, con l’intento di dimostrare come gli archivi non siano ammassi di carte polverose, ma strumenti di cultura attiva, inseriti a pieno titolo nella realtà contemporanea.

Con lo sviluppo sempre più tumultuoso della rete e soprattutto della fruizione in rete di risorse, oltre che di dati e di conoscenze, il Notiziario da quest’anno sente l’esigenza di dotarsi di una piattaforma e di un’interfaccia più adeguati a interpretare la comunicazione sul web, per permettere di rendere fruibili con continuità notizie, articoli, segnalazioni, approfondimenti e al tempo stesso per aprirsi ai commenti e al contributo dei lettori.

Non sarà più dunque un quadrimestrale on line, trasposizione in rete di una pubblicazione a stampa, bensì un luogo d’incontro “virtuale”, dove fare circolare in continuazione le notizie e dare informazioni su temi e questioni del nostro “mondo”, in modo sintetico ma tendenzialmente esaustivo, con la possibilità di fornire approfondimenti, ospitare servizi ereportage dagli archivi, corredati di materiali documentari, anche fotografici e audiovisivi.

Questa nuova versione, appena pubblicata, necessita quindi, di un arricchimento costante da parte di voi tutti. Per cui sono invitati da subito gli interessati (archivisti di Stato, docenti di archivistica, chi opera a vario titolo nei diversi contesti archivistici, soci ANAI e chiunque sia o voglia essere vicino al “Mondo degli Archivi”) a inviare (all’indirizzo redazione-mda@anai.org) eventuali suggerimenti utili a orientare l’attuale fase di sviluppo e a proporre contributi, raccogliendo materiali (testi, immagini, video e audio, link ecc.) da pubblicare”.

URL: <http://www.ilmondodegliarchivi.org/>

Neueste Zeitung: notizie da Francoforte dal 1931 al 1942

La Goethe Universität di Francoforte ha digitalizzato tutti i numeri del quotidiano locale Neueste Zeitung usciti tra il 1931 al 1942: un interessante spaccato della storia della Germania, notizie di cronaca e di politica dalla fine della Repubblica di Weimar alla Seconda guerra mondiale.

URL: <http://sammlungen.ub.uni-frankfurt.de/frankfurt/periodical/titleinfo/3426502>

[via Archivalia]

ICON – International Coalition on Newspapers

ICON – International Coalition on Newspapers è un progetto americano che promuve e incoraggia l’accesso ai quotidiani di tutto il mondo attraverso l’elaborazione di strumenti bibliografici specifici.

ICON cura un database ad accesso gratuito che contiene le informazioni bibliografiche relative a più di 25.000 testate giornalistiche pubblicate fuori degli Stati Uniti.

ICON cura inoltre una preziosa pagina web dove sono elencati i principali progetti di digitalizzazione  realizzati in tutto il mondo e consultabili online, elencati in ordine alfabetico per paese produttore (l’elenco è particolarmente dettagliato per quanto riguarda i progetti realizzati negli Stati Uniti). Si tratta sicuramente del repertorio più completo nel suo genere.

>>  Newspapers Digitization Projects: http://icon.crl.edu/digitization.htm

Leggi la presentazione di ICON sul sito:

“The ICON – International Coalition on Newspapers project develops strategies to preserve and improve access to newspapers from around the globe, working on issues including bibliographic access, copyright, and information dissemination. ICON was officially established in 1999 by 13 charter members and is based at the Center for Research Libraries.

ICON provides a freely accessible database of bibliographic information for more than 25,000 newspaper titles from participating institutions.The ICON Database of International Newspapers is a freely accessible electronic resource intended to provide reliable information on newspapers published outside of the United States. It includes bibliographic descriptions of titles as well as specific information on institutions’ holdings of the same. The database serves as a central locus for information on international newspaper collections available in North American libraries and in selected libraries outside North America, providing a tool for resource discovery, access, and collection management.

ICON is supported in part through grants from the National Endowment for the Humanities. Its advisory board is comprised of representatives from the Library of Congress, British Library, Library and Archives Canada, University of Illinois, and University of Washington; many other institutions participate in ICON’s preservation, database, cataloging, and survey projects”.

URL: <http://icon.crl.edu/digitization.htm>

ZEFYS: giornali storici tedeschi digitalizzati

ZEFYS – Zeitungsinformationsystem è il progetto di digitalizzazione di giornali e riviste storiche realizzato dalla Staatsbibliothek zu Berlin.

>> Consulta la lista dei giornali digitalizzati  (al momento sono disponibili più di 67.000 fascicoli di 86 testate storiche di giornali tedeschi e giornali stranieri pubblicati in Germania tra il XVIII e il XX secolo)

>> Leggi i giornali per data utilizzando l’utilissimo calendario

Il portale contiene intere annate di giornali storici digitalizzate, link a risorse web selezionate (emeroteche digitali, repertori e cataloghi di riviste digitalizzate ecc.), link a cataloghi di riviste.

  • ZEFYS provides currently more than 67,000 issues of currently 86 historical newspapers from Germany and foreign newspapers in german.
  •  Selected and intellectually classified webresources helps you to find databases and information on newspapers on the web.
  •  The bibliographic search helps you find international newspapers titles within the world’s largest bibliographic database for serial titles, the Zeitschriftendatenbank (ZDB).

URL: <http://zefys.staatsbibliothek-berlin.de/en/>

Giornali francesi di satira politica (1870 – 1899)

Tra le collezioni digitalizzate della biblioteca universitaria di Heidelberg è disponibile una bellissima raccolta di giornali satirici e caricature del periodo della Guerra franco-prussiana (1870-1871) e della Comune di Parigi.

Elenco delle riviste digitalizzate:

>> L’ Eclipse: journal hebdomadaire politique, satirique et illustré (1868-1877)

>> Le Fifre : journal hebdomadaire (1889)

>> Le Grelot: journal illustré, politique et satirique (1871-1899)

>> La Lune (1865-1868)

>> Le fils du Père Duchêne (1871)

>> La revue comique (1871)

>> La Scie (1872)

>> Le Sifflet: journal humoristique de la famille (1872-1873)

>> Collection de caricatures et de charges pour servir à l’histoire de la guerre et de la révolution de 1870-1871

URL: <http://www.ub.uni-heidelberg.de/helios/fachinfo/www/kunst/digilit/artjournals/frzzeit_frz.html>

Per un approfondimento sui giornali della Comune di Parigi disponibili in rete consigliamo la lettura d un interessante post di Jean Stouff pubblicato sul blog «Biblioweb»: Les journaux de la Commune de Paris.